"NON E' MIO DESIDERIO STAMPARE MOLTI LIBRI, MA SOLO QUELLI IMPORTANTI O DI MERITO INTRINSECO".

John Baskerville tipografo ed editore (Birmingham 1705- London 1775)

Qualcuno in città gioca col fuoco. Un gioco folle: dare vita ai personaggi letterari attraverso il delitto. Il groviglio sembra fatto su misura per un investigatore che ama le pistole quanto la scrittura: il comandante Velasco, uomo mite e pericoloso intorno al quale si alza ipnotico il canto dolente di una città senza nome. Tutto va a fuoco, perfino le identità. Ma è un rogo che va ben oltre. Quando una creatura dell’intelletto viene spinta oltre i limiti del narrato per invadere la realtà avviene un corto circuito. Un frattura cosmica. Diventa allora inevitabile l’antica retribuzione della tragedia.

 

dall’introduzione di Agnese T. Ascari

"Toni Cargo ha tenuto in serbo la sua prima prova letteraria per una quindicina di anni. Un esordio maturo e appartato ma ricco di rivelazioni. Si scopre infatti che la scrittura asciutta e graffiante del romanzo affiora con chiarezza anche nei laconici quadri che l’autore realizza nel suo atelier. Nella pluralità di registri Cargo sembra seguire le orme prestigiose di Friedrich Dürrenmatt, che come romanziere negli anni Cinquanta rinnova il poliziesco europeo, essendo nel contempo un celebre drammaturgo e, in privato, un pittore di scuola espressionista.

Avrebbe potuto riproporre i temi, il folklore e lo slang tipici della produzione corrente. Invece cosa fa? Fonda una città senza nome, onirica, dove ambienta piccole catastrofi umane offrendo una toponomastica e un’anagrafe, tanto fasulle quanto impeccabili, allo sguardo dei personaggi.

In Rogo non si consuma il falò delle vanità ma quello delle verità. Delle identità. Tutto va a fuoco per esaurire vite ordinarie divenute di colpo estreme, irrimediabili: eroismi e cinismi da tagliare con il coltello ma non senza una dose di guevariana tenerezza. "

Toni Cargo vive in campagna dove coltiva la scrittura e la pittura, non necessariamente in quest’ordine

© 1986 - 2021  Baskerville - fondata nel 1986 - info@baskerville.it  www.baskerville.it - Cod. Fisc.: 04215210370